Il davanzale della mia camera in primavera brillerà di colori! Novembre infatti è il mese ideale per piantare i bulbi dei tulipani, che al primo caldo cresceranno e fioriranno. Saranno bellissimi, ne sono sicura!

 

Quando siamo state in Olanda, durante la nostra avventura raccontata nel libro Sulle tracce del tulipano nero, abbiamo imparato che il periodo migliore per piantare i bulbi di tulipano va da fine settembre a fine dicembre, mentre la loro fioritura avviene in primavera.

 

Così oggi ho deciso di preparare alcuni vasetti da mettere sul davanzale! Volete provare anche voi?

 

Ecco come PIANTARE I BULBI DI TULIPANO:

 

1. Per prima cosa, disponete un vecchio giornale o un foglio di carta da pacco sul piano di lavoro per non sporcare e indossate un paio di guanti di gomma.

2. Prendete un vasetto di circa 15 centimetri di diametro e mettete sul fondo un po’ di ghiaia: servirà a eliminare l’acqua in eccesso.

3. Riempite il vasetto con un po’ di terriccio per fiori.

194-a-566-3005

4. Scavate un piccolo buco profondo al centro del terriccio (dovrà essere profondo 2 o 3 volte l’altezza del bulbo), appoggiatevi il bulbo con la punta rivolta verso l’alto e ricopritelo di terra.

194-b-566-3005

5. Bagnate leggermente, poi mettete il vasetto in un luogo fresco e buio per 8-12 settimane. Mantenete sempre la terra un po’ umida, ma non versate troppa acqua perché il bulbo rischierebbe di marcire!

6. Quando i germogli del tulipano saranno spuntati e alti circa 2 centimetri, spostate il vaso in un luogo soleggiato, preferibilmente all’esterno (il davanzale o il balcone andranno benissimo). I fiori sbocceranno dopo circa un mese e mezzo!

 

Lo sapevate che i tulipani sono originari della Turchia? Il loro nome infatti deriva dal turco “tülbend” che significa turbante, perché i petali del tulipano sembrano proprio… un turbante!

Ora non mi resta che prendermi cura dei bulbi finché non fioriranno!

E in primavera la mia camera sarà bellissima! :-)

Un abbraccio,

Paulina

 



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: