Ciao sorelle! Com’è il vostro senso dell’orientamento? Buono o scarso?!

Quando vi avventurate nella natura è indispensabile avere una bussola per non perdersi! Volete scoprire come funziona? Potete costruirne una a casa! Ora vi insegno come si fa, così saprete sempre dove state andando!!!

 

Quando si va a fare un’escursione è importante sapersi orientare, per non rischiare di perdersi. Nei boschi e nella natura, infatti, può capitare! Per questo occorre una cartina e sapere dove si trova il NORD! E la bussola ci aiuta, perché punta SEMPRE verso il nord ☺ Non sbaglia mai!

Averne una può essere utilissimo, ma non solo durante un’escursione… Lo sapete che nella mia città, New York, a volte ci si può perdere?! ☺ È talmente grande!!!

130-566-1599

 

Costruire una bussola è super-facile Non ci credete?! Facciamolo insieme!!

 

COSA OCCORRE:

– un disco ricavato da un tappo di sughero

– un ago per cucire

– una calamita

– una tazza piena d’acqua per ¾

– colla liquida

 

COME SI FA:

  1. Strofinate la punta dell’ago sulla calamita. Fate attenzione, però. Bisogna strofinarla almeno per 50 volte e sempre nella stessa direzione!
  2. Appoggiate l’ago sul disco di sughero e fissatelo con una goccia di colla liquida!
  3. Mettete il disco di sughero nell’acqua della tazza. L’ago inizierà a oscillare e si fermerà… puntando verso il nord!

 

Ricordate sempre che guardando il nord, alla vostra destra c’è l’est, alla vostra sinistra l’ovest e dietro le vostre spalle il sud. Ora con la vostra nuova bussola… siete pronte per orientarvi in qualunque posto!

 

Un abbraccio, sorelle!

 

Commenti per “Non perdiamo la bussola!”



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: