Buon inizio di settimana, amiche!

È arrivato il momento di mettersi alla prova con qualche esercizio alla sbarra. E se non ne avete una a disposizione… potete usare lo schienale di una normalissima sedia!

 

Questo tipo di esercizio è fondamentale per le ballerine, che passano molte ore a perfezionare alla sbarra i movimenti che eseguiranno poi al centro della sala.

Siete pronte?

 

Prima di tutto, per ricreare l’atmosfera della Graceful School di New York, mettete della musica classica, come un notturno di Chopin.

 

Poi, procuratevi una sedia. Mi raccomando, chiedete sempre consiglio e il permesso a un adulto prima di cominciare e ricordate che una sedia non è una vera e propria sbarra per cui muovetevi sempre molto lentamente e non aggrappatevi allo schienale, ma limitatevi a posarvi sopra le dita.

 

Plié

Partendo dalla prima posizione (piedi aperti e talloni uniti), piegate leggermente le ginocchia e scendete lentamente con tutto il corpo. Il plié diventa grand plié quando le ginocchia si piegano maggiormente e i talloni si sollevano da terra.

Battement tendu

Partendo dalla prima posizione (piedi aperti e talloni uniti), fate strisciare delicatamente in avanti un piede in posizione puntata. Ricordate di tenere ben tese entrambe le gambe e, alla fine del movimento, la punta del piede ben appoggiata al suolo.

Gran battement

Partendo dal battement tendu, sollevate il piede ben teso in avanti fino a quando la gamba non formerà un angolo di 90°. Attenzione a non piegare il ginocchio della gamba che resta a terra quando sollevate il piede.

  

Rond de jamb par terre

Iniziate l’esercizio come se steste eseguendo un battement tendu, ma proseguite il movimento verso l’esterno come se disegnaste un cerchio.

 

Da ora in poi, se vi capiterà di vedere un balletto dal vivo, saprete riconoscere nei passi dei danzatori qualcuno di questi esercizi e la vostra esperienza della danza sarà ancora più appassionante!

A presto,

Violet

 



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: