Nuovo appuntamento al Club del Libro: che bello condividere con gli amici la nostra passione per la lettura! 

 

Oggi abbiamo chiacchierato di un genere che ci piace tantissimo: il fantasy.

Unicorni, animali parlanti, fate, maghi, sirene e folletti… i personaggi delle storie fantasy sono davvero affascinanti!

Il bello di questi libri è che non mettono alcun limite alla fantasia, permettendoci di volare in mondi sconosciuti anche…

sulle ali di un drago!

Ma non è tutto: oltre a creature fantastiche, incantesimi e luoghi suggestivi, nei libri fantasy c’è sempre spazio per valori importanti come l’amicizia, la lealtà e l’amore

 

Anche per questo adoro immergermi nelle storie delle Guardiane di Incanto: tra avventure mozzafiato, lezioni in Accademia e animali magici… le pagine scorrono via in un lampo! 

 

Così, dopo tante letture, ho proposto agli amici del Club del Libro di provare a scrivere un racconto fantasy: la prossima volta che ci riuniremo ognuno leggerà il proprio a voce alta…

Non vedo l’ora! Sarà una bellissima occasione per raccogliere idee, scambiarsi consigli… e sognare a occhi aperti!

 

Se anche voi siete lettrici appassionate e avete voglia di viaggiare con la fantasia insieme alle vostre amiche, qui sotto trovate la traccia che abbiamo scelto come guida.

A partire dalla situazione iniziale, penseremo a come sviluppare la storia della protagonista, aggiungendo via via particolari magici… fino ad arrivare alla conclusione dell’avventura! 

 

Situazione iniziale: in un castello incantato ai confini del bosco c’è una fanciulla buona e generosa (protagonista) che il destino ha messo al servizio di una maga potentissima e capricciosa (antagonista). Per fortuna la fanciulla può contare sull’affetto e la compagnia della sua sorellina

Un brutto giorno, però, la maga, arrabbiata per aver perso il suo preziosissimo amuleto, minaccia di trasformare per sempre la piccola… in una ranocchia!

Determinata a salvare la sorella dall’incantesimo della maga, la protagonista dovrà partire all’avventura per ritrovare l’amuleto scomparso…

 

E ora… che cosa potrebbe succedere?

Chi potrebbe aiutare la ragazza nella sua impresa?

L’amuleto è andato perduto o… è stato rubato?

 

Coraggio, amiche! Prendete carta e penna e lasciate libera la fantasia… E soprattutto, fateci sapere come va a finire la vostra storia! 

 

A presto,

Vivì

 



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: