Care amiche,
ma ci pensate? È iniziato un nuovo anno da trascorrere insieme!

 

Io e le mie amiche abbiamo tante idee per iniziare il 2020 con il piede giusto.

La prima? Passare quanto più tempo possibile… all’aria aperta! 

 

 

Stare a contatto con la natura è uno dei modi migliori per rigenerarsi e sentirsi in armonia con l’ambiente circostante, ed è anche un’ottima occasione per osservare da vicino gli uccellini che svolazzano nei giardini e nei boschi dell’isola delle Balene. Mi mettono sempre tantissima allegria!

 

Durante i mesi invernali, però, i nostri piccoli amici possono fare fatica a trovare del cibo. Per questo ho deciso di prendermi cura di loro costruendo con le mie mani… una simpatica mangiatoia!

 

Che ne dite di realizzarne una anche voi? Il procedimento è semplice e vi permetterà di riciclare in modo creativo qualcosa che altrimenti andrebbe buttato… Provare per credere!

 

CHE COSA SERVE: un cartone delle uova, spago, forbici con la punta arrotondata, mangime per uccelli.

 

  1. Tagliate via la parte superiore del cartone delle uova e sulla parte inferiore praticate un foro in corrispondenza di ognuno dei quattro angoli.
  2. Tagliate un pezzo di spago e infilatelo in due fori diagonalmente opposti: vi consentirà di appendere la mangiatoia a un ramo. Fermate le estremità dello spago con due nodi e ripetete l’operazione per gli altri due fori. 
  3. Riempite i vani del contenitore con il mangime per uccelli, appendete la vostra mangiatoia a un ramo e… aspettate l’arrivo degli uccellini!

Buon Anno Nuovo!

Paulina

 



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: