Cucina

martedì 20 luglio 2021
Ragazze, tenetevi forte perché oggi abbiamo una notizia fantastica in arrivo: è appena uscito Il segreto dell'oro puro, il nuovo libro di Tea Stilton che racconta la nostra super avventura in Corea!!! Durante questo viaggio abbiamo scoperto un mondo affascinante, ricchissimo di storia e antiche tradizioni e allo stesso tempo super proiettato verso la modernità! Per immergervi insieme a noi nel fascino di Seul e gustare al meglio questa nuova avventura vi consigliamo di leggerla sgranocchiando degli hotteok, ovvero gli irresistibili pancake coreani! Vi lasciamo qui la ricetta, preparateli con l’aiuto di un adulto e poi… correte in libreria!   Ingredienti per l’impasto: 240 g di farina, 6 g di lievito secco, 1 cucchiaino di zucchero, 1 pizzico di sale, 180 ml di latte, olio di semi. Ingredienti per il ripieno: 100 g di zucchero di canna, 70 g di noccioline, 1 cucchiaino di cannella in polvere.   1. Mescolate in una ciotola la farina, il lievito, il sale, lo zucchero e il latte fino a quando non avrete ottenuto una pallina compatta. 2. Coprite la ciotola con la pellicola trasparente e lasciate riposare l’impasto a temperatura ambiente per un’ora, fino a quando non sarà raddoppiato di volume.   3. Tritate grossolanamente le noccioline e unitele a zucchero e cannella.   4. Ungetevi le mani con un po’ d’olio e dividete l’impasto in sei palline della stessa dimensione.   5. Schiacciate le palline per ottenere dei dischetti e mettete al centro un cucchiaio di ripieno. Ripiegate i bordi in modo da formare un fagottino. 6. Scaldate un filo d’olio in una padella antiaderente. Quando è caldo, aggiungeteci i fagottini e fateli cuocere per qualche secondo, poi girateli e appiattiteli nuovamente, fino a raggiungere uno spessore di qualche centimetro. 7. Quando i pancake saranno dorati e croccanti, girateli di nuovo, abbassate la fiamma e continuate a cuocerli con il coperchio per circa un minuto, fino a quando lo zucchero del ripieno non si sarà sciolto.   8. Disponete i vostri pancakes su un piatto e... gustateli prima che si raffreddino, ma attente a non scottarvi!   Buon appetito, buona lettura e… un grande abbraccio dalle vostre amiche Tea Sisters!
 
martedì 6 luglio 2021
Il caldo inizia a farsi sentire, eh sorelle?! Stamattina mi sono messa a fare un po’ di giardinaggio, ma è stata una pessima idea: dopo cinque minuti sotto il sole credevo di sciogliermi! L’estate mi piace un sacco, ma quando la temperatura sale oltre un certo limite inizio a rimpiangere la neve!   Se anche da voi l’afa estiva non dà tregua e non avete abbastanza cubetti di ghiaccio per riempire la vasca da bagno e sprofondarci dentro, ecco una fantastica soluzione di ripiego: preparare dei ghiaccioli di fette d’anguria!   È facilissimo, veloce e soprattutto… super rinfrescante! Vi basterà tagliare l’anguria a spicchi e procurarvi degli stecchi da ghiacciolo da infilare nella buccia. Riponete quindi i vostri ghiaccioli in freezer per un quarto d’ora e... la merenda è pronta! Non so voi, ma io dopo il terzo ghiacciolo sto già meglio! Pam
 
giovedì 24 giugno 2021
Ehilà, sorelle! Mi sono appena resa conto di una cosa: il 21 giugno è iniziata l’estate!!! Voi ve ne eravate accorte?! A me era completamente passato di mente, ma non preoccupatevi: rimediamo subito! Estate significa sole, caldo, vacanze e… tante sfiziose ricette! Quale modo migliore di festeggiare l’inizio dell’estate se non con un gustoso piatto a base di prodotti di stagione?   In questo periodo la natura ci offre: zucchine, melanzane, pomodori, cetrioli, peperoni, mais, pesche albicocche, frutti rossi, meloni e angurie.   Partendo da alcuni di questi ingredienti ho pensato di proporvi un piatto della tradizione spagnola (catalana, per la precisione), che mi ha insegnato Mar, la ragazza che abbiamo conosciuto durante la nostra avventura A Barcellona con lo chef! Si tratta dell’escalivada: un saporito mix di verdure da accompagnare con crostini di pane.   Seguite questi passaggi per prepararlo, è gustosissimo!   Ingredienti: 2 melanzane, 3 pomodori, 2 peperoni, 2 spicchi d’aglio, 1 cipolla, 10 acciughe sott’olio, 10 fette di pane integrale, sale, pepe, olio d’oliva, cucchiai di aceto bianco.   1. Sbucciate la cipolla. Lavate e asciugate pomodori, peperoni e melanzane. Con l’aiuto di un adulto, incidete con un coltello le melanzane e i peperoni in diversi punti e sistemateli con la cipolla in una teglia.   2. Scaldate il forno a 200°C. Quando sarà caldo, abbassatelo a 180°C e infornate la teglia con le verdure per 20 minuti. Giratele e fatele cuocere per altri 20 minuti. Giratele di nuovo, aggiungete i pomodori e fate cuocere ancora per 20 minuti circa.   3. Estraete la teglia dal forno e trasferite le verdure in una ciotola. Copritele con uno strofinaccio pulito e lasciatele intiepidire per 20 minuti.   4. Spellate le verdure e privatele dei semi. Tagliatele a strisce e sistematele in una terrina. Sbucciate gli spicchi d’aglio, tagliateli a pezzi e uniteli alle verdure.   5. Aggiungete l’aceto, un po’ d’olio, il sale, il pepe e mescolate bene.   6. Tostate il pane e disponete su ogni fetta un po’ di escalivada e un’acciuga.   Buon appetito dalla vostra Pam!
 
martedì 18 maggio 2021
Sorelle, vi siete mai chieste che fare con gli avanzi di cibo? A meno che non si tratti di pietanze andate a male il mio motto è: Non si butta via niente!!! Così come è importante cercare di mangiare verdura di stagione e possibilmente a km zero, ovvero prodotta vicino a dove abitate (il cibo che fa meno strada inquina di meno!), un altro aspetto fondamentale è provare a limitare gli sprechi. La prima cosa da fare è cercare di comprare solo quello di cui abbiamo davvero bisogno, per evitare di accumulare cibo che rischia di andare a male e finire in pattumiera. Mentre il secondo segreto è… rimodernare gli avanzi!   Ecco a voi tre ricette per dire STOP allo spreco alimentare!   MUFFIN DI PANE RAFFERMO Ingredienti: 250 g di pane secco, 1 cipolla piccola, 80 g di piselli, 130 g di zucchine, 250 g di ricotta, 2 uova, olio extravergine d’oliva, sale. 1. Con l’aiuto di un adulto, lavate e tagliate la cipolla e le zucchine. Poi fate cuocere il tutto in una padella con un filo d’olio, a fuoco basso, aggiungendo i piselli. 2. Grattugiate nel mixer il pane raffermo. Aggiungeteci le verdure cotte e frullatele un po’. 3. Prendete le uova e separate i tuorli dagli albumi. Montate a neve ferma gli albumi e teneteli da parte. Poi in una ciotola unite i tuorli, la ricotta e le verdure con il pane grattugiato, mescolando bene. Infine unite anche gli albumi procedendo lentamente, dal basso verso l’alto. 4. Accendete il forno a 180°C. Preparate i pirottini per i muffin e riempiteli per circa 2/3 con l’impasto. Infornateli per 30 minuti. Quando i muffin sono pronti, lasciateli raffreddare bene prima di servirli! FRITTATA DI SPAGHETTI DEL GIORNO PRIMA Ingredienti:  250 g di spaghetti, 5 uova, 80 g di scamorza, 80 g di parmigiano, 10 pomodorini, 5 cucchiai di latte, olio extravergine d’oliva, sale. 1. Con l’aiuto di un adulto, tagliaTE a metà i pomodorini e fateli cuocere in una padella, con un po’ d’olio. 2. In una ciotola mescolate bene le uova, il parmigiano, il latte e salate un pochino. Unite gli spaghetti avanzati, la scamorza a tocchetti e i pomodorini cotti. 3. In una padella antiaderente fate scaldare un po’ d’olio e versateci il contenuto della ciotola. Lasciate cuocere per 10 minuti a fuoco lento con il coperchio. Poi, sempre con l’aiuto di un adulto, girate la frittata e completate la cottura. Lasciate raffreddare e infine tagliate la frittata di spaghetti a fette! MARMELLATA DI BUCCE DI ANGURIA Ingredienti: 800 g di bucce di anguria, 350 g di zucchero. 1. Con l’aiuto di un adulto, tagliate le bucce di anguria per separare la parte verde da quella bianca. 2. Mettete la polpa bianca in una pentola con lo zucchero e lasciatela cuocere per 2 ore circa a fuoco basso. Quando la marmellata sarà pronta, dopo averla fatta raffreddare, potete conservarla in un barattolo di vetro sterilizzato. Zero sprechi e tanto gusto… provare per credere! Pam
 
martedì 4 maggio 2021
Siete pronte, sorelle? Oggi si parte per un’avventura culinaria che ci catapulterà in Sudafrica! Durante l’ultimo viaggio insieme alle mie amiche ho preso un sacco di appunti sui piatti tipici di questo affascinante paese e una volta tornata a Topford ho provato a prepararne qualcuno. Quello che mi è riuscito meglio è un dolce che si chiama Melktert: una frolla farcita con un ripieno simile al budino, cremoso e dolcissimo.   Che ne dite, proviamo a prepararlo insieme? Ecco la ricetta!   Ingredienti: 200 g di farina,  160 g di zucchero, 3 uova, 130 g di burro, 500 ml di latte, 1 pizzico di sale, ½ bacca di vaniglia, cannella in polvere, 1 cucchiaio di zucchero di canna, 1/2 cucchiaino di lievito istantaneo.   1. In una ciotola mescolate 80 g di burro e 80 g di zucchero fino a ottenere un composto cremoso.   2. Unite la farina, un pizzico di sale e il lievito. Quindi lavorate il composto con le mani fino a ottenere una consistenza sabbiosa. Aggiungete un uovo e impastate ancora.   3. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola per alimenti e mettetelo in frigorifero a riposare per circa un’ora.   4. Fate sciogliere nel latte i restanti 50 g di burro. A parte, mescolate due tuorli con lo zucchero che avanza e con i semi della bacca di vaniglia. Unite il latte senza smettere di mescolare, poi lasciate raffreddare.   5. Montate a neve ferma i due albumi rimasti e poi uniteli al composto di latte e uova.   6. Togliete l’impasto dal frigo e stendetelo in una sfoglia sottile. Foderate una teglia con la carta da forno e disponete l’impasto bucherellando la base con una forchetta.   7. Copritelo con altra carta da forno e cospargetelo di legumi secchi: il loro peso impedirà alla pasta di gonfiarsi. Lasciate cuocere per 20 minuti a 180°C.   8. Sfornate e riempite la base con la crema che avete preparato prima. Quindi cospargete la torta con cannella in polvere e un cucchiaio di zucchero di canna. Infornate nuovamente per 20 minuti e lasciate raffreddare prima di servire! Buon appetito! Pam
 
giovedì 8 aprile 2021
Date retta a me, sorelle: ci sono mille modi per dire I love you, ma la strada più breve per conquistare il cuore di qualcuno è… conquistare prima il suo stomaco! Largo quindi a torte, pasticcini, cioccolatini e biscotti fatti in casa o comprati nella vostra pasticceria preferita. Impossibile resistere a tutta questa dolcezza!   E se la persona che volete stupire preferisce il salato? Nessun problema, la vostra Pam è qui per affrontare con voi ogni tipo di emergenza culinaria! Seguite questi semplici passaggi per preparare dei romanticissimi cuoricini alla pizza che a ogni morso dicono… I love you!   Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia, 70 g di mozzarella per pizza, 150 g di salsa di pomodoro, 1 uovo, formaggio grattugiato.   1. Con una formina per biscotti tagliate dei cuori di pasta sfoglia in numero pari.   2. Farcite la metà dei cuori con un cucchiaino di salsa di pomodoro e un pezzetto di mozzarella.   3. Coprite ciascun cuore di pasta sfoglia con uno uguale non farcito e sigillate i cuori ripieni con l’aiuto di una forchetta.   4. Spennellate i cuori ripieni con albume d’uovo, spolverate con formaggio grattugiato e lasciate cuocere in forno a 200°C per 15 minuti.   Yummi, io sono già innamorata di queste pizzette, e voi? Pam
AccediRegistratiPer rimanere aggiornato sulle
novità delle Tea Sisters e accedere a tanti
contenuti esclusivi!