Cucina

giovedì 14 ottobre 2021
Ciao, sorelle! Come va? Vi state acclimatando al fresco autunnale? Non appena le temperature iniziano ad abbassarsi a me viene subito voglia di indossare maglioni di lana e piazzarmi in cucina a mescolare zuppe saporite e sfornare soffici torte! E a proposito di cucina, in autunno la terra ci offre prodotti molto interessanti. Ecco un elenco di verdura e frutta di stagione con cui potete sbizzarrirvi a preparare piatti per tutti i gusti!   Verdura: carote, broccoli, cavolfiori, cicorie, finocchi, patate, porri, funghi, radicchi, rape rosse, ravanelli, scalogni, spinaci, topinambur, zucche.   Frutta: mele, pere, uva, castagne, nocciole, melagrane, cachi.   Oggi vi propongo una ricetta per degli squisiti bon bon alle castagne: velocissimi da preparare e deliziosi da gustare!   INGREDIENTI: 110 g di ricotta, 100 g di castagne, 65 g di zucchero a velo, 1 cucchiaio abbondante di cacao amaro in polvere, 1 cucchiaio di latte (se necessario).   1. Lessate le castagne, sbucciatele e riducete la polpa in purè.   2. Mescolate la ricotta in modo energico, finché non diventa cremosa, poi aggiungete lo zucchero e il purè di castagne.   3. Se l’impasto è troppo denso e fate fatica a mescolarlo, aggiungete un cucchiaio di latte.   4. Setacciate il cacao con un colino su un foglio di alluminio.   5. Aiutandovi con un cucchiaio, create delle palline e fatele rotolare nel cacao: i vostri bon bon sono pronti! Buon appetito, sorelle! Pam
 
martedì 5 ottobre 2021
Prendete un’incantevole isoletta del Golfo di Napoli, cinque amiche con la passione per i misteri e uno strano caso di furto da risolvere. Mescolate bene e otterrete… la nostra nuova avventura firmata Tea Stilton! Siamo state a Capri per accompagnare Nicky a una gara di canottaggio e fare il tifo per lei, ma ben presto la nostra vacanza si è trasformata in un nuovo caso da risolvere. Tra un indagine e l’altra, su questa splendida isola abbiamo anche conosciuto dei nuovi amici, ci siamo divertite a fare escursioni in barca a vela e visitare affascinanti grotte naturali e abbiamo assaggiato tanti squisiti piatti della tradizione napoletana… Capri è meravigliosa: impossibile dimenticarla! E per assaporarne il ricordo il più a lungo possibile, ecco la ricetta della pizza... approvata da Pam! Ingredienti per l’impasto: 300 g di farina ‘0’, 200 g di farina integrale, 15 g di lievito di birra, mezzo cucchiaino di zucchero, 300 ml di acqua, sale.   Ingredienti per la farcitura: 400 g di pomodorini freschi, 100 g di passata di pomodoro, 150 g di mozzarella di bufala, un mazzetto di rucola, olio extravergine di oliva, basilico fresco.   1. Sciogliete il lievito di birra insieme allo zuc­chero in mezza tazza d’acqua e lasciate ripo­sare per qualche mi­nuto (fino a quando si sarà formata un po’ di schiuma in superficie).   2. Versate su un piano le due farine, mescolatele e scavate una conca nel mezzo. Unite il composto di acqua e lievito e un pizzico di sale. Mescolate con una spatola.   3. Aggiungete a poco a poco l’acqua e impastate con le mani. Continuate fino a quando otterrete un panetto compatto ma umido.   4. Formate una palla, copritela con un canovaccio pulito e lasciatela riposare almeno un’ora, fino a quando l’impasto non avrà raddoppiato il suo volume.   5. Rivestite una teglia grande con la carta da forno. Stendete la pasta in modo che occupi tutto lo spazio della teglia. Lasciate lievitare la pasta stesa per altri 30 minuti circa.   6. Nel frattempo insaporite la passata di pomodoro scaldandola in padella con un cucchiaio d’olio e un pizzico di sale. Una volta che si sarà raffreddata, versatela sulla pasta stesa. Tagliate i pomodorini a metà e distribuiteli sopra la passata.   7. Con l’aiuto di un adulto fate cuocere la pizza in forno caldo a 200°C per 15 minuti. Nel frattempo scolate la mozzarella e tagliatela a tocchetti.   8. Sfornate la pizza e distribuite in modo uniforme i pezzetti di mozzarella sulla superficie. Aggiungete anche un filo d’olio e infornate di nuovo per altri 10 minuti.   9. La vostra pizza è pronta: trasferitela su un piatto e guarnitela con rucola e basilico!   E mentre la pizza cuoce correte in libreria, la nostra avventura a Capri vi aspetta! Buon appetito e... buona lettura dalle vostre amiche Tea Sisters!
 
martedì 10 agosto 2021
Eccoci, sorelle! Lo sapete che cosa succede oggi, o meglio, stasera? Ogni anno, intorno a questa data, alzando gli occhi al cielo notturno (e stando alla larga dai lampioni che abbagliano) si possono vedere tante, tantissime… stelle cadenti!!! Si dice che per ogni stella avvistata si possa esprimere un desiderio che si avvererà! Chissà se poi succede davvero… ma in ogni caso sarà una notte magica! Se volete ammirare anche voi le stelle cadenti vi basterà recarvi coi vostri genitori in un luogo adatto, dove non ci siano troppe fonti di luce (se siete al mare o in montagna basterà uscire appena appena dai centri abitati), e alzare lo sguardo: vedrete che spettacolo!!! Con le mie amiche abbiamo deciso di andare alla Spiaggia delle Tartarughe stasera, attrezzate con coperte e teli, per sdraiarci in spiaggia e goderci questo spettacolo mozzafiato! E per non farci mancare nulla ho pensato di preparare anche uno spuntino estivo da gustare insieme: degli spiedini di frutta! Se volete prepararli anche voi, vi basterà seguire questa ricetta.   Ingredienti: pan di spagna a cubetti, frutta a cubetti, stecchini di legno per spiedini.   Il procedimento è semplicissimo: infilzate su degli spiedini di legno cubetti di pan di spagna alternati a cubetti di frutta, io li ho fatti con le fragole ma vengono squisiti con qualunque frutto vi piaccia! Quando li gusterete guardando le stelle saprete che anche noi Tea Sisters stiamo facendo la stessa cosa, e sarà quasi come essere insieme!   Un abbraccio dalla vostra Pam
 
martedì 20 luglio 2021
Ragazze, tenetevi forte perché oggi abbiamo una notizia fantastica in arrivo: è appena uscito Il segreto dell'oro puro, il nuovo libro di Tea Stilton che racconta la nostra super avventura in Corea!!! Durante questo viaggio abbiamo scoperto un mondo affascinante, ricchissimo di storia e antiche tradizioni e allo stesso tempo super proiettato verso la modernità! Per immergervi insieme a noi nel fascino di Seul e gustare al meglio questa nuova avventura vi consigliamo di leggerla sgranocchiando degli hotteok, ovvero gli irresistibili pancake coreani! Vi lasciamo qui la ricetta, preparateli con l’aiuto di un adulto e poi… correte in libreria!   Ingredienti per l’impasto: 240 g di farina, 6 g di lievito secco, 1 cucchiaino di zucchero, 1 pizzico di sale, 180 ml di latte, olio di semi. Ingredienti per il ripieno: 100 g di zucchero di canna, 70 g di noccioline, 1 cucchiaino di cannella in polvere.   1. Mescolate in una ciotola la farina, il lievito, il sale, lo zucchero e il latte fino a quando non avrete ottenuto una pallina compatta. 2. Coprite la ciotola con la pellicola trasparente e lasciate riposare l’impasto a temperatura ambiente per un’ora, fino a quando non sarà raddoppiato di volume.   3. Tritate grossolanamente le noccioline e unitele a zucchero e cannella.   4. Ungetevi le mani con un po’ d’olio e dividete l’impasto in sei palline della stessa dimensione.   5. Schiacciate le palline per ottenere dei dischetti e mettete al centro un cucchiaio di ripieno. Ripiegate i bordi in modo da formare un fagottino. 6. Scaldate un filo d’olio in una padella antiaderente. Quando è caldo, aggiungeteci i fagottini e fateli cuocere per qualche secondo, poi girateli e appiattiteli nuovamente, fino a raggiungere uno spessore di qualche centimetro. 7. Quando i pancake saranno dorati e croccanti, girateli di nuovo, abbassate la fiamma e continuate a cuocerli con il coperchio per circa un minuto, fino a quando lo zucchero del ripieno non si sarà sciolto.   8. Disponete i vostri pancakes su un piatto e... gustateli prima che si raffreddino, ma attente a non scottarvi!   Buon appetito, buona lettura e… un grande abbraccio dalle vostre amiche Tea Sisters!
 
martedì 6 luglio 2021
Il caldo inizia a farsi sentire, eh sorelle?! Stamattina mi sono messa a fare un po’ di giardinaggio, ma è stata una pessima idea: dopo cinque minuti sotto il sole credevo di sciogliermi! L’estate mi piace un sacco, ma quando la temperatura sale oltre un certo limite inizio a rimpiangere la neve!   Se anche da voi l’afa estiva non dà tregua e non avete abbastanza cubetti di ghiaccio per riempire la vasca da bagno e sprofondarci dentro, ecco una fantastica soluzione di ripiego: preparare dei ghiaccioli di fette d’anguria!   È facilissimo, veloce e soprattutto… super rinfrescante! Vi basterà tagliare l’anguria a spicchi e procurarvi degli stecchi da ghiacciolo da infilare nella buccia. Riponete quindi i vostri ghiaccioli in freezer per un quarto d’ora e... la merenda è pronta! Non so voi, ma io dopo il terzo ghiacciolo sto già meglio! Pam
 
giovedì 24 giugno 2021
Ehilà, sorelle! Mi sono appena resa conto di una cosa: il 21 giugno è iniziata l’estate!!! Voi ve ne eravate accorte?! A me era completamente passato di mente, ma non preoccupatevi: rimediamo subito! Estate significa sole, caldo, vacanze e… tante sfiziose ricette! Quale modo migliore di festeggiare l’inizio dell’estate se non con un gustoso piatto a base di prodotti di stagione?   In questo periodo la natura ci offre: zucchine, melanzane, pomodori, cetrioli, peperoni, mais, pesche albicocche, frutti rossi, meloni e angurie.   Partendo da alcuni di questi ingredienti ho pensato di proporvi un piatto della tradizione spagnola (catalana, per la precisione), che mi ha insegnato Mar, la ragazza che abbiamo conosciuto durante la nostra avventura A Barcellona con lo chef! Si tratta dell’escalivada: un saporito mix di verdure da accompagnare con crostini di pane.   Seguite questi passaggi per prepararlo, è gustosissimo!   Ingredienti: 2 melanzane, 3 pomodori, 2 peperoni, 2 spicchi d’aglio, 1 cipolla, 10 acciughe sott’olio, 10 fette di pane integrale, sale, pepe, olio d’oliva, cucchiai di aceto bianco.   1. Sbucciate la cipolla. Lavate e asciugate pomodori, peperoni e melanzane. Con l’aiuto di un adulto, incidete con un coltello le melanzane e i peperoni in diversi punti e sistemateli con la cipolla in una teglia.   2. Scaldate il forno a 200°C. Quando sarà caldo, abbassatelo a 180°C e infornate la teglia con le verdure per 20 minuti. Giratele e fatele cuocere per altri 20 minuti. Giratele di nuovo, aggiungete i pomodori e fate cuocere ancora per 20 minuti circa.   3. Estraete la teglia dal forno e trasferite le verdure in una ciotola. Copritele con uno strofinaccio pulito e lasciatele intiepidire per 20 minuti.   4. Spellate le verdure e privatele dei semi. Tagliatele a strisce e sistematele in una terrina. Sbucciate gli spicchi d’aglio, tagliateli a pezzi e uniteli alle verdure.   5. Aggiungete l’aceto, un po’ d’olio, il sale, il pepe e mescolate bene.   6. Tostate il pane e disponete su ogni fetta un po’ di escalivada e un’acciuga.   Buon appetito dalla vostra Pam!
 
AccediRegistratiPer rimanere aggiornato sulle
novità delle Tea Sisters e accedere a tanti
contenuti esclusivi!