Care amiche,

come sapete, io sono un po’ timida, e a volte, se sto per fare qualcosa che mi sta particolarmente a cuore, come ad esempio suonare in pubblico, mi capita di avvertire un po’ di agitazione…

Sentirsi nervosi prima di un evento a cui vogliamo arrivare preparati è normalissimo, l’importante è non lasciare che l’agitazione abbia la meglio!!

 

Per questo ho sperimentato un metodo infallibile per rilassarmi… giocherellare con le palline antistress! Di solito in borsa ne ho sempre una che mi ha regalato Nicky, e se mi capita di sentirmi agitata o intimidita la stringo fra le dita, la “pasticcio” un po’ e dopo pochi minuti mi sento subito meglio!
Scommetto che vi piacerebbe averne una uguale… Niente di più facile! Per realizzarla a casa vi basteranno pochi minuti e un pizzico di manualità!

 

 

OCCORRENTE: alcuni palloncini, pasta modellabile, un gomitolo di lana colorata, forbici con la punta arrotondata, colla forte, un pennarello indelebile a punta spessa.

 

1. Formate tanti piccoli cilindri con la pasta modellabile e inseriteli nel palloncino attraverso l’apertura, scuotendo di volta in volta il palloncino in modo che la pasta modellabile ricada verso l’interno. Continuate finché il palloncino non sarà pieno, poi chiudetelo bene con un nodo.

2. Tagliate tanti pezzetti di lana colorata della lunghezza di qualche centimetro e incollateli sulla sommità del palloncino come fossero ciuffi di capelli.

3. Divertitevi a disegnare sul palloncino una faccina espressiva e… Il vostro piccolo amico antistress è pronto!

 

A presto

Violet

 



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: