In questi giorni a Topford fa davvero freddissimo e nonostante i maglioni pesanti, le cioccolate di Pam e le tisane di Violet, quando sono seduta ferma alla scrivania a studiare ho sempre le mani ghiacciate!

 

Quando stamattina ho guardato il calendario, però, ho capito il motivo di questo freddo polare: oggi è il primo dei GIORNI DELLA MERLA! Conoscete la storia? Nonna Mariette me la raccontava sempre quando ero piccola! 

 

 

Si racconta che tanto tempo fa una merla bianca, durante gli ultimi giorni di gennaio, che sono i più freddi dell’anno, riuscì a trovare solo un comignolo come riparo per lei e per i suoi pulcini. Così vi entrò e vi rimase per tre giorni, ma… quando ne uscì, scoprì che la fuliggine aveva fatto diventare lei e i suoi piccoli completamente neri! La merla e i pulcini non ritornarono mai più bianchi e da quel giorno tutti i merli sono diventati neri!

 

 

Carina, non trovate? Questa storia mi ha fatto pensare a nonna Mariette e improvvisamente mi sono ricordata il suo rimedio infallibile per avere sempre le mani calde: uno SCALDAMANI DI SEMI DI LINO!

Volete realizzarne uno insieme a me? Io naturalmente ho deciso di farlo a forma di cuore, ma voi potete scegliere la forma che preferite!

 

COSA SERVE: Due quadrati di stoffa di cotone o di feltro di 15 cm di lato, una matita, ago e filo, semi di lino, fiori di lavanda secchi, forbici dalla punta arrotondata.

 

COME SI FA:

 

1. Sovrapponete i due quadrati di stoffa facendoli combaciare, disegnateci sopra un cuore e ritagliateli in modo da ottenere due sagome identiche.

 

ritaglio sagoma cuore

 

2. Con l’aiuto di un adulto, cucite le due sagome insieme, lasciando aperto un piccolo tratto di circa 5 cm sul lato.

 

3. Riempite il cuore con semi di lino e fiori di lavanda, che lo renderanno profumatissimo!

 

riempimento cuore

 

4. Terminate di cucire il cuore, in modo da sigillarlo bene.

 

5. Scaldate il cuore lasciandolo sul termosifone per circa 10 minuti e… Quando lo prenderete tra le mani, diffonderà un piacevole calore!

 

colette con scaldamani

 

Che cosa ne dite, funziona? Io lo sto usando proprio ora e finalmente le mie mani stanno tornando a intiepidirsi! Che bellissima sensazione! 

 

Baci baci!

Cocò

 

 

4 commenti per “Un rimedio contro il freddo!”

  1. ellysara scrive:

    lo farò anche io
    grazie per il consiglio!!

  2. matisse scrive:

    WOW!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. matisse scrive:

    che bella idea !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. supergattina03 scrive:

    bello, ma si possono mettere anche i pezzetti di fiori di margherita giusto?



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: