Care amiche, 

il Fantasma dell’Opera è un romanzo spettacolare! Mi piace perché è pieno di musica, colori, colpi di scena… e meravigliosi costumi!

Per somigliare alla romantica Christine, protagonista della storia, ho pensato di realizzare dei delicati fiori di carta da appuntare tra i capelli. Così, anche se non indosserò abiti lunghi e guanti di seta, mi sembrerà di rivivere le splendide atmosfere della Parigi di fine Ottocento!

Se anche voi avete un animo romantico o volete prepararvi per una festa speciale, potete prendere ispirazione dalla splendida Christine: qui sotto vi spiego come fare… in cinque semplici passaggi!

 

CHE COSA SERVE: carta velina colorata, una matita, forbici dalla punta arrotondata, una graffetta, un pennarello rosso, nastro.

1. Con l’aiuto di un adulto, ritagliate 15 quadrati di carta velina con il lato di 10 cm. Sovrapponeteli e, con l’aiuto di un bicchiere, tracciate la sagoma di un cerchio.

2. Tenete sovrapposti i fogli di carta velina con l’aiuto di una graffetta e ritagliate il cerchio.

3. Colorate i bordi dei cerchi di carta velina con il pennarello rosso.

4. Praticate due piccoli fori vicini al centro dei cerchi con la punta della matita e fatevi passare il nastro.

5. Piegate a uno a uno i fogli di carta velina per trasformarli in petali arricciati.

 

Ed ecco realizzato il vostro fiore! Se volete, potete utilizzare la stessa tecnica per creare un braccialetto coordinato

 

A prestissimo!

Nicky

 



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: