Vi ricordate di Amy, la ragazza molto riservata con la quale ho fatto amicizia durante la vacanza a Londra con le altre Tea Sisters, riuscendo a superare la mia timidezza? Ho scoperto che oggi è il suo compleanno!

 

Così, mentre stamattina le scrivevo un messaggio di auguri, mi sono accorta di un fatto curiosissimo: questo è un anno bisestile!

Ciò significa che quest’anno avrà 366 giorni anziché 365! Si tratta di un fenomeno che si ripete ogni quattro anni e… il giorno in più che viene aggiunto è proprio il 29 febbraio!

Sapete che cosa vuol dire? Che solamente una volta ogni quattro anni Amy può festeggiare il suo compleanno nella data esatta!!!

 

Siccome questa storia mi aveva incuriosita, ho deciso di fare qualche ricerca.

Così ho scoperto che quella di aggiungere un giorno al calendario è un’idea che avevano avuto addirittura gli antichi Romani, che grazie a complicati calcoli astronomici si erano accorti che le giornate avrebbero dovuto essere di qualche millesimo di secondo più lunghe delle 24 ore che noi consideriamo e avevano studiato un modo per recuperare il ritardo che con gli anni si sarebbe accumulato!

 

Immagino che per Amy debba essere un po’ strano non poter festeggiare sempre il compleanno nel giorno esatto (mi ha detto che negli anni non bisestili, di solito, lo festeggia il primo giorno di marzo!), per questo ho deciso di dedicarle questo post per farle di nuovo tantissimi auguri e per ricordarle che il suo è un compleanno DAVVERO SPECIALE, proprio come lei! ☺

 

 
Un abbraccio a tutte!
Violet

 



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: