Regali

giovedì 23 dicembre 2021
Care amiche, ormai ci siamo: tra due giorni sarà Natale! La festa a Topford con tutti i nostri compagni e i professori è stata bellissima, e ora sono iniziate le vacanze!   Vi mandiamo TANTI TANTI TANTI AUGURI DI BUONE FESTE e vi auguriamo di trascorrere questi giorni insieme alle persone che amate di più!   E se volete augurare un buon Natale in perfetto stile Tea Sisters, cliccate QUI e scaricate la nostra cartolina… tutta da colorare! Un abbraccio fortissimo, amiche!
 
giovedì 9 dicembre 2021
Brrr, l’inverno ormai è alle porte e io non vedo l’ora di iniziare a pensare alle decorazioni natalizie! Mi piacerebbe regalare alle mie amiche degli addobbi da appendere nelle loro stanze, ma non vorrei comprare decorazioni nuove: quest’anno vorrei realizzarle io, fatte a mano e… eco-friendly, ovvero rispettose dell’ambiente e nemiche degli sprechi! Se vi piace l’idea e volete provare a metterla in pratica, continuate a leggere e scoprite come realizzare degli addobbi fatti con materiali di riciclo e… amici dell’ambiente!   Occorrente: stecchi da ghiacciolo, rametti sottili, colla vinilica, forbici, filo di lana verde oppure rosso, lustrini. 1. Per prima cosa fate... una passeggiata! Raccogliete i rametti che troverete caduti a terra: devono essere piuttosto piccoli, il più possibile dritti e di varie misure (potete spezzarli con le forbici facendovi aiutare da un adulto).   2. Spalmate una buona dose di colla su 3/4 di uno stecco da ghiacciolo e incollateci i rametti. I più corti andranno in cima e i più lunghi alla fine. La base del bastoncino invece deve restare libera. 3. Incollate sul retro un pezzetto di filo in modo da ottenere un’asola per appendere la decorazione.   4. Spennellate di colla la parte frontale dell’alberello e cospargetela di lustrini o paillettes. Lasciate riposare per qualche minuto e poi scrollate per eliminare i lustrini in eccesso.   Che ne pensate? A me questi addobbi piacciono un sacco: super carini e… super eco-friendly!   Un abbraccio da Pilla
 
martedì 19 ottobre 2021
Buongiorno amiche, lo sentite anche voi il profumo dell’autunno nell’aria? A me piace tantissimo e mi mette voglia di fare lunghe passeggiate nel bosco, rilassanti e rigeneranti. In questa stagione mi concedo almeno un pomeriggio a settimana per fare delle piccole escursioni: da sola se ho bisogno di riflettere e schiarirmi le idee, oppure in compagnia delle mie migliori amiche per rilassarmi e ricaricare le batterie. Spesso queste passeggiate sono molto utili anche per trovare ispirazione artistica: osservando i colori e le sfumature autunnali mi viene voglia di dipingere! Ieri per esempio ho raccolto delle foglie cadute, ma non ancora secche, e ho deciso di usarle per creare due opere d’arte molto speciali… Siete curiose di scoprire di cosa si tratta? Allora continuate a leggere!   IMPRESSIONI D’AUTUNNO Occorrente: foglie, tempera colorata, cartoncino bianco 1. Recuperate una o più foglie cadute a terra ma non ancora secche. 2. Spennellatene la superficie con uno strato molto leggero di tempera del vostro colore preferito. 3. Imprimete la foglia sul cartoncino adagiandola con la faccia colorata a contatto con la carta. Una volta appoggiata fate attenzione a non spostarla per non rovinare la sagoma. 4. Dopo qualche secondo rimuovete con delicatezza la foglia dal supporto: ecco la vostra personale impressione autunnale!   FOGLIE NASCOSTE Occorrente: foglie, matita o pastello a cera, foglio bianco 1. Recuperate una o più foglie cadute a terra ma non ancora secche. 2. Disponetele sul piano di lavoro tenendo rivolto verso l’alto il lato dove le venature sono più evidenti. Appoggiateci sopra il foglio di carta, potete farlo con una foglia per volta oppure usando più foglie insieme. 3. Con una mano tenete il foglio ben fissato al tavolo, per evitare che si sposti. Con l’altra mano prendete un pastello di un colore che vi piace e ricoprite tutta la superficie del supporto. Nei punti in cui passerete sopra alle foglie ne vedrete emergere la sagoma!   Potete realizzarne varie, cambiando colori e usando foglie dalle forme diverse! Una volta terminate le vostre opere d’arte, potete incorniciarle e appenderle in cameretta, ma sono perfette anche come regalino per le amiche! E a proposito di regalini… Se anche voi amate l’autunno CLICCATE QUI e scaricare questo sfondo a tema!   Un abbraccio Vivì
 
giovedì 19 agosto 2021
Care amiche, oggi è un giorno molto speciale: è la Giornata Mondiale della Fotografia! Fotografare è un modo bellissimo per catturare i momenti più belli e trasformarli in ricordi che possiamo tornare a sfogliare e rivivere tutte le volte che vogliamo! Ma avete mai pensato che forse fotografiamo… troppo? Vi è mai capitato di tornare dalle vacanze con mille foto tutte identiche che alla fine perdono di significato? Di avere cartelle e cartelle di foto sul computer che non guardate da anni? Per festeggiare insieme questa giornata e per restituire alla fotografia il suo ruolo di strumento che cattura momenti unici e irripetibili vi propongo allora di scegliere tra tutte le foto delle vostre vacanze i "10 scatti irrinunciabili" e di creare un minialbum: lo potrete esporre o regalare alle persone speciali con cui avete condiviso le vacanze! Ecco come fare…   Occorrente: cartone, carta da regalo (possibilmente recuperata), una matita, forbici con la punta arrotondata, colla vinilica, righello, nastrino in tinta con la carta, 10 foto speciali stampate!   1. Ritagliate due quadrati di cartone grandi 10 cm x 10 cm.   2. Rivestite i due quadrati di car­tone con la carta da regalo: ecco pronti gli elementi che formeranno la copertina dell’album fotografico. Potete decidere di decorarli a vostro piacimento... Io ho ag­giunto un cuore!   3. Ritagliate una striscia di carta da regalo alta 10 cm e lunga 60. Con una matita e un righello, segnate sul lato lungo della striscia un puntino ogni 10 cm; piegate poi la carta a fisarmonica in corrispondenza del segno: otterrete così 6 quadrati di 10 x 10 cm. 4. Incollate il primo quadrato della fisarmonica di carta sul retro di uno dei quadrati di cartone. Poi fissate l’ultimo quadrato della fisarmonica sul retro del secondo quadrato di cartone. 5. Ora non vi resta che in­collare le foto all’interno dell’album e chiuderlo con un nastrino! W la fotografia! Pilla  
 
martedì 15 giugno 2021
L’amicizia è un legame speciale e fortissimo, ma a volte può capitare che anche con gli amici più cari ci siano piccole incomprensioni, fraintendimenti o litigi, è normalissimo! Per fare la pace è importante capire prima di tutto che cosa è successo, quale è stato il comportamento o l’episodio o la frase che ha scatenato il litigio. Solo avendo chiara la causa è possibile trovare una soluzione! Poi dobbiamo capire che cosa proviamo, quali sono i nostri sentimenti riguardo l’accaduto e le altre persone coinvolte, e infine cercare di metterci nei panni degli altri. Discutendo con sincerità e gentilezza si possono superare tutte le difficoltà come delle vere BFF, ovvero… Best Friends Forever!   Anche a noi Tea Sisters ogni tanto succede di avere qualche piccola incomprensione… In effetti è proprio quello che è accaduto durante la nostra ultima avventura al College di Topford: abbiamo organizzato con i nostri amici una gita in barca a vela che si è rivelata un po’… burrascosa! Se siete curiose di scoprire che cosa è successo non perdetevi L’estate più bella, il nuovo libro firmato Tea Stilton!   E per tutte le BFF che ci leggono ecco un pensiero speciale: seguite questi passaggi per realizzare un braccialetto dell’amicizia!   Occorrente: due o tre calzini di cotone di colori diversi, forbici con la punta arrotondata.   1. Scegliete i calzini dei colori che preferite e che stanno meglio insieme e tagliateli nel senso della larghezza, creando cinque o sei anelli alti all’incirca 2 cm. Eliminate con le forbici i fili sfilacciati. 2. Tagliate uno degli anelli a metà. Sovrapponetelo agli altri e avvolgetecelo intorno, poi fermate quest’ultimo con un nodo. Il vostro braccialetto è pronto! Un grande abbraccio dalle vostre amiche Tea Sisters, W L’AMICIZIA!!!
 
giovedì 1 aprile 2021
Buongiorno, ragazze! Beh, “buongiorno” si fa per dire, oggi svegliarmi è stato un po’ traumatico… Sono ancora scombussolata dal cambio dell’ora di qualche giorno fa (per le dormiglione come me è molto difficile abituarsi a dormire un’ora in meno!) e oggi Pam ha ben pensato di farmi un pesce d’aprile puntando di nascosto la mia sveglia con un’ora di anticipo. Risultato: mi sono alzata senza nemmeno fare caso al fatto che l’orologio segnava le sei anziché le sette, mi sono vestita e sono scesa per fare colazione alla mensa del college… trovandola ancora chiusa! Sono tornata in camera un po’ perplessa, non mi era mai capitato di sbagliare a puntare la sveglia, e davanti alla porta ho trovato Pam, in pigiama e con un sorriso a trentadue denti. Era stata una sua idea per farmi uno scherzo! Stavo quasi per arrabbiarmi, ma lei aveva con sé un pensierino per farsi perdonare: un kit della buonanotte personalizzato!   Se anche voi avete un’amica dormigliona provate a realizzare questo sacchettino con tutto il necessario per una bella dormita!   Occorrente: sacchetto di carta, fogli di carta da regalo colorata, colla, forbici con la punta arrotondata, pennarelli, oggetti da inserire nel kit.   1. Ritagliate dai fogli di carta da regalo le sagome della coperta, del risvolto del lenzuolo e del cuscino. Incollatele sul sacchetto, poi aggiungete il nome della persona a cui lo regalerete.   2. All’interno di questa busta-regalo potete inserire vari oggetti, in quella che mi ha fatto Pam c’erano uno spazzolino da denti in bamboo (per produrre meno rifiuti in plastica!), un flaconcino di crema idratante viso per la notte, una saponetta profumata e una mascherina paraocchi da usare quando la mia compagna di stanza tiene la luce accesa per leggere fino a tardi mentre io crollo dal sonno!   Vivì
 
AccediRegistratiPer rimanere aggiornato sulle
novità delle Tea Sisters e accedere a tanti
contenuti esclusivi!