Natura

martedì 4 gennaio 2022
Ciao, ragazze! Stamattina io e le altre Tea Sisters ci siamo svegliate… sotto la neve!!! Questa notte ne è scesa davvero tantissima: ha imbiancato praticamente tutta l’Isola delle Balene. Io e le mie amiche la adoriamo e così abbiamo deciso di approfittare di questi ultimi giorni di vacanza per organizzare una super gita! Partiremo questo pomeriggio e staremo via fino al weekend, così avremo tempo per fare un sacco di cose: andremo in slitta, faremo pupazzi di neve e ci rilasseremo tutte insieme davanti a una bella tazza di cioccolata calda, ma soprattutto… faremo tanta attività fisica! Ognuna di noi infatti ha uno sport invernale preferito, continuate a leggere per scoprire se abbiamo gli stessi gusti!   SCI DA DISCESA per le ragazze avventurose… come me! Se siete coraggiose, amate l’avventura e il brivido dell’adrenalina lo sport sulla neve che fa per voi è lo sci da discesa! E come darvi torto… è anche il mio preferito! Ogni volta per me è un’emozione scendere dalle piste con gli sci ai piedi, prendere un po’ di velocità e sentire l’aria fredda sul viso. Attenzione però, per lo sci e per tutti gli altri sport sulla neve o sul ghiaccio è importantissimo esercitarsi e sentirsi sicure, prima di buttarsi in pista!   SCI DI FONDO per le ragazze determinate… come Violet! Sempre di sci si tratta, ma questa volta su percorsi in piano e a volte addirittura… in salita! Lo sport invernale preferito di Violet è lo sci di fondo: se come lei siete determinate e non vi arrendete di fronte alle difficoltà questa è sicuramente un’attività adatta a voi. Anche io qualche volta l’ho provata e vi assicuro che la fatica fisica sarà ripagata dai paesaggi mozzafiato che potrete ammirare attorno a voi.   SNOWBOARD per le ragazze intraprendenti… come Pamela! Stufe dello sci? È ora di provare lo snowboard: divertentissimo e super adrenalinico! Se siete intraprendenti come Pam e amate le novità e le sfide, questo è lo sport invernale che fa per voi. All’inizio non sarà semplicissimo stare in equilibrio sulla tavola, ma con un po’ di allenamento potrete addirittura imparare a fare qualche acrobazia!   PATTINAGGIO SUL GHIACCIO per le ragazze eleganti… come Colette! Se gli sport sulla neve non vi entusiasmano potreste provare… il ghiaccio! Dalla semplice pattinata alle coreografie più complesse, il pattinaggio sul ghiaccio è lo sport invernale perfetto per chi ama la danza e desidera essere sportiva, senza rinunciare all’eleganza… proprio come Colette!   CIASPOLE per le ragazze curiose… come Paulina! Per le amanti delle lunghe passeggiate, come Paulina, le ciaspole sono irrinunciabili! Perfette per avventurarsi in un bosco innevato, permettono di godersi splendidi paesaggi e di curiosare tra la flora e la fauna invernali con tutta la calma necessaria.   E a voi cosa piace fare sulla neve? Fatemi sapere qual è il vostro sport invernale preferito (o quale vi piacerebbe provare!) nei commenti qui sotto! W la neve! Nicky
 
giovedì 11 novembre 2021
Care ragazze, la nostra avventura negli abissi è stata davvero emozionante! Il mondo sottomarino è un universo di creature interessantissime e misteriose che noi abbiamo avuto la fortuna di vedere e imparare a conoscere… Oltre alle tante varietà di pesci e ai grandi mammiferi acquatici come i delfini o le balene, anche le creature apparentemente più semplici che vivono sott’acqua sfruttano dei meccanismi complessi e meravigliosi. Scopriamo insieme qualche curiosità su di loro!   CORALLI Il corallo è formato da migliaia di minuscoli polpi che si radunano in colonie e si nutrono di plancton.     Vicino ai coralli spesso si trovano gli anemoni di mare, tra i cui tentacoli trovano riparo i pesci pagliaccio!   ANEMONI Che meraviglia questi organismi! Parenti dei coralli, appartengono alla grande famiglia delle Attinie e sono molto vari sia per le dimensioni sia per i colori che possono assumere. L’anemone viola per esempio è un predatore agguerrito, che aspetta il passaggio di qual­che pesce da catturare con i suoi tentacoli urticanti.   POMODORI DI MARE I pomodori di mare si nutrono di piccoli pesci e crostacei, catturandoli con gli oltre duecento tentacoli che formano la loro corolla.   Il mondo subacqueo è davvero unico! Se anche voi siete affascinate dagli abissi e dai loro misteri, cliccate QUI e scaricate questo contenuto speciale: uno sfondo per il vostro computer a tema… sottomarino!
 
martedì 19 ottobre 2021
Buongiorno amiche, lo sentite anche voi il profumo dell’autunno nell’aria? A me piace tantissimo e mi mette voglia di fare lunghe passeggiate nel bosco, rilassanti e rigeneranti. In questa stagione mi concedo almeno un pomeriggio a settimana per fare delle piccole escursioni: da sola se ho bisogno di riflettere e schiarirmi le idee, oppure in compagnia delle mie migliori amiche per rilassarmi e ricaricare le batterie. Spesso queste passeggiate sono molto utili anche per trovare ispirazione artistica: osservando i colori e le sfumature autunnali mi viene voglia di dipingere! Ieri per esempio ho raccolto delle foglie cadute, ma non ancora secche, e ho deciso di usarle per creare due opere d’arte molto speciali… Siete curiose di scoprire di cosa si tratta? Allora continuate a leggere!   IMPRESSIONI D’AUTUNNO Occorrente: foglie, tempera colorata, cartoncino bianco 1. Recuperate una o più foglie cadute a terra ma non ancora secche. 2. Spennellatene la superficie con uno strato molto leggero di tempera del vostro colore preferito. 3. Imprimete la foglia sul cartoncino adagiandola con la faccia colorata a contatto con la carta. Una volta appoggiata fate attenzione a non spostarla per non rovinare la sagoma. 4. Dopo qualche secondo rimuovete con delicatezza la foglia dal supporto: ecco la vostra personale impressione autunnale!   FOGLIE NASCOSTE Occorrente: foglie, matita o pastello a cera, foglio bianco 1. Recuperate una o più foglie cadute a terra ma non ancora secche. 2. Disponetele sul piano di lavoro tenendo rivolto verso l’alto il lato dove le venature sono più evidenti. Appoggiateci sopra il foglio di carta, potete farlo con una foglia per volta oppure usando più foglie insieme. 3. Con una mano tenete il foglio ben fissato al tavolo, per evitare che si sposti. Con l’altra mano prendete un pastello di un colore che vi piace e ricoprite tutta la superficie del supporto. Nei punti in cui passerete sopra alle foglie ne vedrete emergere la sagoma!   Potete realizzarne varie, cambiando colori e usando foglie dalle forme diverse! Una volta terminate le vostre opere d’arte, potete incorniciarle e appenderle in cameretta, ma sono perfette anche come regalino per le amiche! E a proposito di regalini… Se anche voi amate l’autunno CLICCATE QUI e scaricare questo sfondo a tema!   Un abbraccio Vivì
 
martedì 10 agosto 2021
Eccoci, sorelle! Lo sapete che cosa succede oggi, o meglio, stasera? Ogni anno, intorno a questa data, alzando gli occhi al cielo notturno (e stando alla larga dai lampioni che abbagliano) si possono vedere tante, tantissime… stelle cadenti!!! Si dice che per ogni stella avvistata si possa esprimere un desiderio che si avvererà! Chissà se poi succede davvero… ma in ogni caso sarà una notte magica! Se volete ammirare anche voi le stelle cadenti vi basterà recarvi coi vostri genitori in un luogo adatto, dove non ci siano troppe fonti di luce (se siete al mare o in montagna basterà uscire appena appena dai centri abitati), e alzare lo sguardo: vedrete che spettacolo!!! Con le mie amiche abbiamo deciso di andare alla Spiaggia delle Tartarughe stasera, attrezzate con coperte e teli, per sdraiarci in spiaggia e goderci questo spettacolo mozzafiato! E per non farci mancare nulla ho pensato di preparare anche uno spuntino estivo da gustare insieme: degli spiedini di frutta! Se volete prepararli anche voi, vi basterà seguire questa ricetta.   Ingredienti: pan di spagna a cubetti, frutta a cubetti, stecchini di legno per spiedini.   Il procedimento è semplicissimo: infilzate su degli spiedini di legno cubetti di pan di spagna alternati a cubetti di frutta, io li ho fatti con le fragole ma vengono squisiti con qualunque frutto vi piaccia! Quando li gusterete guardando le stelle saprete che anche noi Tea Sisters stiamo facendo la stessa cosa, e sarà quasi come essere insieme!   Un abbraccio dalla vostra Pam
 
giovedì 10 giugno 2021
Tra le creature dell’oceano una delle più grandi e affascinanti è senz’altro la balena! Insieme al delfino e all’orca, la balena non è un pesce, ma un mammifero che nel corso di milioni di anni si è adattato alla vita marina. Respira attraverso i polmoni (e non con le branchie!) e quando va sott’acqua trattiene l’aria che viene poi espulsa attraverso un grande sfiatatoio che si apre alla sommità del capo. Ha la pinna della coda posta orizzontalmente (e non verticalmente come i pesci!) e allatta i suoi piccoli, proprio come farebbero una leonessa o un’orsa! Le balene sono animali molto intelligenti e comunicano tra loro emettendo una grande quantità di suoni, fischi e vocalizzazioni che vengono usati in diverse circostanze. Pensate che il verso della balena viene definito “canto” perché assomiglia al canto degli umani!   Purtroppo vedere questi animali dal vivo non è facilissimo, ma se volete provare l’emozione di avere una balena in cameretta, ecco le indicazioni per crearne una fatta di… origami!   1. Piegate il foglio a metà lungo la diagonale. 2. Piegate due lati verso l’interno, in modo che le estremità arrivino alla piega centrale. 3. Piegate lungo la linea tratteggiata per creare un triangolino. 4. Piegate di nuovo il foglio a metà, in orizzontale.           5. Fate due pieghe, una per lato, in corrispondenza della linea tratteggiata. Poi aprite e spingete verso l’alto il triangolino che si è formato per creare la coda. 6. Disegnate gli occhi, uno per ogni lato, e colorate.   La vostra creatura marina è pronta! Potete anche realizzarne più di una e di colori e dimensioni diverse, in modo da decorare a tema marino tutta la vostra cameretta, buon divertimento!   Un abbraccio da Pilla
 
martedì 8 giugno 2021
Care amiche, oggi si festeggia la Giornata Mondiale degli Oceani! Avete mai pensato che parlare del mare significa inevitabilmente anche… parlare di noi? Le prime forme di vita sono nate e si sono evolute nel mare e il nostro pianeta è in gran parte ricoperto dagli oceani, che riforniscono le riserve idriche della Terra, fondamentali per la sopravvivenza. Insomma, il mare è di vitale importanza per ognuno di noi, oltre che per tutte le creature che ci vivono, e proprio per questo tutti dovremmo impegnarci a proteggerlo. Purtroppo invece ciò che accade è esattamente il contrario: l’uomo oggi è il principale artefice dello sfruttamento e della distruzione degli habitat marini! Oltre ai cambiamenti climatici causati dal riscaldamento globale e a una pesca troppo spesso intensiva e irresponsabile, i mari sono minacciati anche dal prodotto umano più diffuso e utilizzato: la plastica!   Se anche voi come me avete a cuore i mari e gli oceani ecco allora tre consigli per ridurre l’uso di questo materiale pericoloso per l’ambiente:   1. Evitate il più possibile l’utilizzo di imballaggi di plastica monouso: no a bottigliette di plastica, stoviglie usa-e-getta e cannucce di plastica! Scegliete prodotti con imballaggi in carta o vetro (meno inquinanti e più semplici da riciclare) e… portate sempre con voi la vostra borraccia!   2. Sostituite i sacchetti di plastica monouso con sporte riutilizzabili: quando andate a comprare qualcosa portate sempre con voi una shopper di tela, pratica ed ecologica!   3. Prediligete i prodotti solidi per la cura del corpo: anziché flaconi di bagnosciuma e sapone per le mani provate a usare delle semplici saponette. E… lo sapevate che esiste anche lo shampoo solido? Io l’ho provato e non tornerei più indietro!   E per tutte voi amiche del mare ecco un regalino speciale: cliccate QUI per scaricare questo sfondo sottomarino per il vostro computer!   Nicky
 
AccediRegistratiPer rimanere aggiornato sulle
novità delle Tea Sisters e accedere a tanti
contenuti esclusivi!