Consigli

giovedì 20 gennaio 2022
Chi l’ha detto che gli scacchi siano solo un gioco di strategia o una stoffa da indossare? Io oggi ve li voglio proporre anche… a merenda! Ma facciamo un passo indietro: quando siamo tornate dalla nostra ultima avventura, le mie amiche hanno pensato di organizzare un torneo di scacchi anche qui a Topford! Si sono iscritti un sacco di studenti e oggi inizieranno le fasi eliminatorie. Io non parteciperò come concorrente, ma darò una mano preparando una super merenda per tutti, vincitori e vinti! Il torneo mi ha ispirata per cucinare questo delizioso spuntino salato: il pan brioche… a scacchi! Siete curiose di sapere di cosa si tratta? Continuate a leggere…   Ingredienti per il pan brioche: 500 g di farina ‘00’, 1 uovo, 250 ml di latte, 100 ml di olio di mais, 2 cucchiaini di zucchero, 2 cucchiaini di sale, 1 panetto di lievito di birra.   Ingredienti per il ripieno: 500 g di zucchine, 150 g di prosciutto cotto a dadini, 250 g di moz­zarella, 100 g di parmigiano grattugiato, 2 uova, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale, 1 tuorlo per spennellare.   1. Con il frullatore amalgamate 100 ml di latte tiepido, lo zucchero e il lievito di birra a pezzetti e lasciate riposare per 30 minuti, fino a quando si formerà una schiuma.   2. Aggiungete 400 g di farina e i rimanenti 150 ml di latte tiepido, quindi amalgamate nuovamente.   3. Aggiungete il sale, l’uovo, l’olio di mais e gli ultimi 100 g di farina, poi impastate fino a ottenere un panetto omo­geneo.   4. Coprite l’impasto e lascialo lievitare per un paio d’ore.   5. Lavate e tagliate le zucchine a rondelle, fatele ammorbidire in padella con l’olio d’oliva e poi lasciatele intiepidire.   6. In una ciotola sbattete le uova e unitele a zucchine, prosciutto, mozzarella a dadini, parmigiano e sale. Mescolate bene.   7. Dividete in due parti l’impasto e stendetelo con il matterello fino a formare due rettangoli alti circa 3 mm.   8. Disponete su ciascun rettangolo il ripieno, poi arrotolatelo e tagliatelo in dieci fette spesse circa 4 cm.   9. Foderate una teglia con la carta da forno e disponete le fette formando una composizione a scacchiera. Coprite con un panno e lasciate lievitare per altri 30 minuti.   10. Spennellate la superficie con il tuorlo d’uovo e infornate a 200 °C per circa 40 minuti. Trascorso il tempo di cottura, lasciate intiepidire e… il vostro spuntino a scacchi è pronto!   Buon appetito dalla vostra Pam!
 
giovedì 13 gennaio 2022
Care ragazze, il mondo degli scacchi è davvero affascinante! Parlo del gioco, certo, ma anche… della moda! La fantasia a scacchi infatti è un classico che non tramonta mai e funziona benissimo sia per degli outfit casual sia per abbinamenti più eleganti. Una variante degli scacchi è il “pied de poule”, un motivo dal sapore vintage, perfetto per il guardaroba invernale. Pensate, il nome significa “zampa di gallina”: se guardato da vicino, infatti, richiama la forma delle zampe di questo animale! Se anche a voi piacciono gli scacchi, ecco un paio idee per dei look a tema perfetti per due diverse occasioni: un pomeriggio tra amiche, dove regna lo stile casual, e un’occasione speciale, a cui aggiungere un tocco di eleganza!   Camicia a scacchi, leggings neri e scarpe sportive sono l’ideale per un pomeriggio tra amiche! Con un vestito a scacchi e una pochette a tema, il vostro look speciale sarà perfetto!   Quale vi piace di più? Cocò
 
martedì 21 dicembre 2021
Ciao, sorelle! Il freddo si fa sentire già da un po’, ma il vero e proprio inverno… inizia oggi! Lo sapevate che un ottimo modo per scaldarvi è… mettervi a cucinare? Il calore emanato dai fornelli e dalle pietanze che cuociono, per non parlare del tepore che si sprigiona dal forno dopo averlo usato, garantiscono una temperatura quasi tropicale! Gli ingredienti che cucinate però conviene sceglierli invernali: la frutta e la verdura di stagione sono più gustose e nutrienti! Per darvi qualche spunto ho pensato di proporvi un po’ di prodotti tipici di questa stagione, con i quali potete divertirvi a cucinare gustosissimi piatti e… rintanarvi al calduccio della vostra cucina!   Verdura: carciofi, carote, cavolfiori, cicorie, finocchi, lattuga, patate, radicchio, sedano, spinaci, broccoli e broccoletti. Frutta: arance, mandarini, kiwi, pere.   Tra tutti questi ingredienti ho scelto gli spinaci e ho pensato di usarli per cucinare una super frittata! Se volete provare anche voi, ecco la ricetta!   Ingredienti: 4 uova, 100-120 g di ricotta, 150 g di spinaci lessi, 2 cucchiai di formaggio grattugiato, sale a piacere, un filo d’olio d’oliva.   1. Rompete le uova in una ciotola e iniziate a sbatterle energicamente con una forchetta. Aggiungete la ricotta, il formaggio grattugiato, un pizzico di sale, un filo d’olio e mescolate ancora.   2. Unite a questo punto gli spinaci lessati. Poi mettete una padella sul fuoco e lasciatela riscaldare per qualche minuto. Versateci il contenuto della ciotola e fate cuocere con il coperchio per 7 minuti. Con l’aiuto di un adulto girate la frittata e lasciatela ancora sul fuoco, senza coperchio, fino a quando sarà ben dorata anche sull’altro lato.   E… ricordate: questo piatto si può consumare sia caldo che freddo, e conservato in frigo sarà buonissimo anche il giorno dopo! Parola di Pam!
 
giovedì 16 dicembre 2021
Amicheee! Come va coi preparativi per le feste? Avete addobbato tutta la cameretta? Tutta la casa? Tutto il palazzo? Io adoro questo periodo dell’anno perché posso sbizzarrirmi a creare decorazioni di tutti i tipi! Prendendo ispirazione dal regalino che ci ha fatto Paulina mi sono appassionata un sacco a questa cosa degli addobbi eco-friendly, tanto che ne ho provati di nuovi e diversi e… fanno davvero un figurone! Guardate per esempio questi fiocchi di neve segnaposto, io li trovo super natalizi e super glamour! Pensavo di realizzarne un po’ per la festa che ci sarà tra qualche giorno al college! Se piacciono anche a voi, provate a farli: basterà seguire questi semplici step!   Occorrente: bastoncini per ghiaccioli (recuperati), cartoncino, tempera bianca, brillantini argentati, pennarello.   1. Dipingete con la tempera bianca sei bastoncini per ghiaccioli e, prima che il colore si asciughi completamente, cospargeteli di brillantini argentati.   2. Ritagliate nel cartoncino un disco di circa 3 cm di diametro e scriveteci al centro il nome di un invitato.   3. Completate il fiocco di neve incollando i bastoncini attorno al disco.   4. Ripetete questi passaggi per ogni invitato alla festa!   Vi piacciono? Avete altre idee per delle decorazioni fai-da-te? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto! Cocò
 
martedì 7 dicembre 2021
Carissime amiche, il Natale è un momento davvero speciale e noi abbiamo in serbo una sorpresa per renderlo ancora più emozionante: una raccolta di avventure sotto la neve intitolata Un Natale di emozioni e firmata Tea Stilton! Volete sapere qual è il modo migliore per godervela? Accompagnarla a una calda tisana e a qualche biscottino allo zenzero! Ecco le indicazioni per preparare questi dolcetti super natalizi!   Ingredienti: 3 bicchieri di farina, 3/4 di bicchiere di miele, 100 g di burro, 1 bicchiere di zucchero, 2 uova, 1/2 limone, 1 cucchiaino di bicarbonato, 2 cucchiaini di cannella in polvere, 1 pizzico di sale, 1 pizzico di zenzero secco macinato.   1. Riscaldate il miele a bagnomaria, poi aggiungete il burro, facendolo sciogliere, lo zucchero, un po’ di sale e lo zenzero. Mescolate bene.   2. Montate le uova, intere, e aggiungetele al composto insieme alla buccia grattugiata di mezzo limone e alla cannella.    3. Aggiungete la farina a piccole dosi e il bicarbonato, poi impastate; stendete la pasta con il matterello in un foglio di 5 mm di spessore e ritagliate i biscotti con forme varie. 4. Mettete i biscotti su una teglia e fateli cuocere in forno, a 200° C, per circa venti minuti, finché non diventano dorati.   5. Per aggiungere un tocco in più, potete preparare anche la glassa: con l’aiuto di un adulto, mettete a cuocere in una padella tre cucchiai di zucchero; quando si scioglie, spegnete il fuoco e aggiungete un po’ d’acqua, aspettando che assuma un colore dorato. Poi spalmate i biscotti con il composto ottenuto. Buona merenda super natalizia e... buona lettura! Tea Sisters  
 
martedì 30 novembre 2021
Udite udite, amiche freddolose! È soprattutto a voi che ho pensato quando mi è venuta questa idea anti-freddo e anti-spreco: realizzare un caldo poncho fai-da-te riciclando una vecchia coperta! Non importa se non è del vostro colore preferito e non importa nemmeno se ha qualche buchino o qualche strappo, l’unica cosa che conta è che sia calda e che i vostri genitori vi diano il permesso di utilizzarla per trasformarla in un poncho. Ecco gli step da seguire:   Occorrente: coperta quadrata, forbici, matita da stoffa o gesso bianco, ago e filo.   1. Misurate una delle diagonali della coperta e individuate il centro, segnandolo con la matita.   2. A partire da quel punto misurate 15 cm sulla diagonale di destra e 15 cm sulla diagonale di sinistra, segnando un punto in corrispondenza di ciascuna estremità.   3. Con le forbici, incidete il segmento che va da un punto all’altro, passando per il centro.   4. Se la coperta è fatta di un materiale che si sfilaccia, chiedete a un adulto di aiutarvi a fermare i bordi del taglio con ago e filo.   5. Il gioco è fatto: infilate la testa nel taglio e il vostro poncho sarà pronto!   Io ne ho uno fatto così e in inverno lo indosso sempre per stare al calduccio facendo i compiti, leggendo o guardando un film!   A tutte voi, freddolose e non, un caldo abbraccio dalla vostra Pilla!
 
AccediRegistratiPer rimanere aggiornato sulle
novità delle Tea Sisters e accedere a tanti
contenuti esclusivi!