Arte

martedì 19 ottobre 2021
Buongiorno amiche, lo sentite anche voi il profumo dell’autunno nell’aria? A me piace tantissimo e mi mette voglia di fare lunghe passeggiate nel bosco, rilassanti e rigeneranti. In questa stagione mi concedo almeno un pomeriggio a settimana per fare delle piccole escursioni: da sola se ho bisogno di riflettere e schiarirmi le idee, oppure in compagnia delle mie migliori amiche per rilassarmi e ricaricare le batterie. Spesso queste passeggiate sono molto utili anche per trovare ispirazione artistica: osservando i colori e le sfumature autunnali mi viene voglia di dipingere! Ieri per esempio ho raccolto delle foglie cadute, ma non ancora secche, e ho deciso di usarle per creare due opere d’arte molto speciali… Siete curiose di scoprire di cosa si tratta? Allora continuate a leggere!   IMPRESSIONI D’AUTUNNO Occorrente: foglie, tempera colorata, cartoncino bianco 1. Recuperate una o più foglie cadute a terra ma non ancora secche. 2. Spennellatene la superficie con uno strato molto leggero di tempera del vostro colore preferito. 3. Imprimete la foglia sul cartoncino adagiandola con la faccia colorata a contatto con la carta. Una volta appoggiata fate attenzione a non spostarla per non rovinare la sagoma. 4. Dopo qualche secondo rimuovete con delicatezza la foglia dal supporto: ecco la vostra personale impressione autunnale!   FOGLIE NASCOSTE Occorrente: foglie, matita o pastello a cera, foglio bianco 1. Recuperate una o più foglie cadute a terra ma non ancora secche. 2. Disponetele sul piano di lavoro tenendo rivolto verso l’alto il lato dove le venature sono più evidenti. Appoggiateci sopra il foglio di carta, potete farlo con una foglia per volta oppure usando più foglie insieme. 3. Con una mano tenete il foglio ben fissato al tavolo, per evitare che si sposti. Con l’altra mano prendete un pastello di un colore che vi piace e ricoprite tutta la superficie del supporto. Nei punti in cui passerete sopra alle foglie ne vedrete emergere la sagoma!   Potete realizzarne varie, cambiando colori e usando foglie dalle forme diverse! Una volta terminate le vostre opere d’arte, potete incorniciarle e appenderle in cameretta, ma sono perfette anche come regalino per le amiche! E a proposito di regalini… Se anche voi amate l’autunno CLICCATE QUI e scaricare questo sfondo a tema!   Un abbraccio Vivì
 
giovedì 30 settembre 2021
Ragazze, questo contest fotografico è stato davvero divertente, se ne potrebbero organizzare tantissimi scegliendo ogni volta un tema diverso! E poi, per concludere, si potrebbero allestire delle mostre stampando tutte le foto scattate! Guardando e riguardando gli scatti dei miei amici ho anche riflettuto su una cosa a cui non avevo mai pensato… Avete notato che spesso uno stesso soggetto viene ritratto in modo diverso da persone diverse? Il nostro carattere emerge anche da come e cosa decidiamo di fotografare, e proprio grazie alla fotografia abbiamo la possibilità di osservare un pezzettino di mondo con gli occhi degli altri!   E a voi come piace guardare il mondo? Con un’ampia panoramica o soffermandovi su ogni dettaglio? In velocità per non perdere l’attimo o studiando prima bene il soggetto che volete ritrarre? Scegliete la parola che vi descrive di più tra le tre qui sotto e scoprite che tipo di fotografa siete!   IMPROVVISAZIONE   Ami cogliere l’attimo, se vedi qualcosa che ti piace non perdi tempo e scatti al volo per catturare subito l’istante. Ami ritrarre la quotidianità e valorizzare così le attività di tutti i giorni per rendere speciale ogni momento.   PERFEZIONE Ami la tecnica e la precisione, ti piace studiare le luci, le inquadrature e le pose dei soggetti per fare delle foto ben calibrate. Sei attenta a ogni dettaglio e il tuo obiettivo è ricavare sempre il meglio da ciascuno dei tuoi scatti.   DINAMICITÀ La fotografia non ti basta, ti piace catturare le immagini, ma anche i suoni e i movimenti: il tuo strumento ideale sono i video. Brevi o lunghi, ti permettono di serbare ricordi a tutto tondo delle tue esperienze e riviverle quando vuoi, semplicemente premendo il tasto “play”.
 
martedì 28 settembre 2021
Care amiche, questo mese abbiamo mille novità! Da oggi in libreria trovate la nostra ultima avventura a Topford firmata Tea Stilton: si intitola Questione di stile e racconta di un contest fotografico a tema moda a cui hanno partecipato Paulina e Colette… è stato impegnativo ma anche divertente calarsi nella parte delle fotografe di moda! Vi piacerebbe vivere un’avventura simile? E allora perché non organizzare un contest tutto vostro, scegliendo un tema e invitando i vostri amici a concorrere? Ecco come fare:   1. Stabilite un tema, per esempio “la Natura”, e scegliete una giornata (o più di una) da dedicare agli scatti fotografici.   2. Ogni concorrente avrà bisogno di un mezzo per fotografare, come un cellulare o una macchina fotografica.   3. Scegliete cinque soggetti da ritrarre, per esempio: un fiore, una foto con dell’acqua (fontana, fiume, laghetto…), un animale, un paesaggio, nuvole dalle forme particolari.   4. Ciascun partecipante scatterà le foto e ve le invierà via mail o via messaggio.   5. Raccogliete tutte le foto e organizzatele in una presentazione facendo vedere prima tutte quelle che ritraggono fiori, poi quelle sull’acqua, in seguito gli animali, quindi i paesaggi e infine le nuvole. In questo modo la giuria, composta dai vostri amici che non partecipano al contest, potrà valutare i vari soggetti ritratti da ciascun concorrente e metterli a confronto.   6. Fate votare la giuria: per ogni foto i giurati scriveranno un punteggio da 1 a 10 su un bigliettino. Raccogliete quindi i biglietti in una scatola e dopo ogni votazione conteggiate i voti e stabilite i punteggi ottenuti. Chi avrà totalizzato più punti sarà il vincitore di quella manche!   7. Potete stabilire un premio per i vincitori di ogni manche: un regalino, un dolcetto o anche solo un super applauso e il titolo di “Fotografo del mese”! Buon divertimento!
 
giovedì 5 agosto 2021
Care lettrici, qualcuna di voi è già stata in vacanza a giugno o a luglio e davanti a sé vede solo un agosto lunghissimo, vuoto e noioso? Che fare se vi ritrovate sole a casa perché tutti i vostri amici sono in vacanza? No problem, amiche: ci pensa la vostra Cocò a tenervi compagnia!   Innanzitutto accendete la musica, la vostra preferita, vedrete che vi sentirete subito più energiche e di buonumore. Poi indossate dei vestiti vecchi che potete sporcare senza preoccuparvene troppo, infine rimboccatevi le maniche: stiamo per preparare dei coloratissimi gioielli di pasta di sale!!!   Occorrente: 2 tazze di farina, 1 tazza di sale fino, acqua, tempere colorate.   1. Su un piano da lavoro ben pulito create una montagnetta con la farina e il sale. Aggiungete l’acqua, un cucchiaio alla volta, e iniziate a impastare. 2. Procedete in questo modo fino a ottenere un impasto compatto ma modellabile. Se l’impasto risulta colloso e si attacca alle dita aggiungete un po’ di farina, se al contrario si sgretola, provate ad aggiungere un po’ d’acqua. 3. Dividete l’impasto in vari panetti e aggiungete a ciascuno qualche goccia di tempera colorata. Ricordate però di lavarvi le mani prima di preparare un panetto di un nuovo colore, a meno che non vogliate un effetto multicolor. Potete anche sostituire la tempera con dei coloranti naturali come il cacao, la paprika o lo zafferano! Per evitare che il resto della pasta si secchi mentre lavorate un panetto, avvolgetela nella pellicola trasparente (potete anche conservarla per qualche giorno in frigorifero!). 4. Una volta ottenuta la pasta di sale colorata, date spazio alla fantasia e create perle e piccoli ciondoli delle forme che preferite! Ecco tre idee:   BRACCIALE Per creare un braccialetto, prima di infornare le perline foratele con uno stuzzicadenti. Una volta asciutte, unitele tra loro con un filo di nylon che chiuderete con un nodino. COLLANA Per realizzare una collana modellate le palline di pasta di sale e poi schiacciatele leggermente. Praticate un grosso foro al centro usando una cannuccia e fatele seccare all’aria. Una volta asciutte, rendetele lucide stendendo un velo di colla vinilica e poi infilatele in un nastro colorato, facendo un piccolo nodo dopo ognuna. ANELLO Per creare un anello, modellate una piccola girella di pasta di sale, e una volta asciutta fissatela con la colla a caldo su una base per anello. Buone creazioni a tutte! Cocò
 
giovedì 22 luglio 2021
Ciao, ragazze! Oggi vorrei fare un sondaggio: qual è la prima cosa che vi viene in mentre pensando alla Corea? Per me è… il k-pop!!! C’è qualcuna fra di voi che, come me, ama questo genere musicale? Io lo trovo semplicemente irresistibile, mi trasmette un sacco di energia e lo ascolto sempre in cuffia quando vado a correre!   Lo trovo fantastico anche perché unisce alla musica delle coreografie super coinvolgenti: guardando gli idol che si esibiscono mi viene voglia di catapultarmi in Corea e iscrivermi a un’accademia! Purtroppo però so che è un percorso molto difficile da intraprendere e ci vogliono anni di preparazione e allenamento nelle discipline del canto e della danza per diventare famosi! Quindi… addio sogno di diventare un’idol! Con le mie amiche però ci siamo dette: perché non far finta di essere un gruppo k-pop? Così abbiamo creato una playlist di canzoni e ci siamo inventate delle coreografie prendendo spunto da quelle dei nostri artisti preferiti! È stato super divertente e, anche se per un pomeriggio e basta, ci siamo sentite proprio come delle vere stelle del pop coreano.   Cliccando QUI potete scaricare un’immagine di noi in versione "K-pop Sisters": coloratela e appendetela in cameretta, così mentre ascolterete e ballerete le vostre canzoni preferite, sarà un po’ come averci al vostro fianco!
 
martedì 1 giugno 2021
Care amiche, per tutte le appassionate di danza oggi è un giorno speciale! Tra i nostri Libri del Cuore infatti è appena arrivato un nuovo titolo firmato Tea Stilton: Il lago dei cigni e altri balletti. È un volume che raccoglie le storie di tre balletti classici tra i più famosi e amati di tutti i tempi: “Il Lago dei Cigni”, che narra l’amore tra il coraggioso Siegfried e la bella Odette; “Giselle”, ovvero la  storia di una dolce contadina e infine “Lo Schiaccianoci”, che vi porterà nel magico Regno dei Dolci! Romanticissimi, sognanti e indimenticabili! Se siete già delle ballerine o siete anche solo curiose di avvicinarvi a questo affascinante mondo, ecco un’idea che fa per voi: seguite questi passi per creare uno scaldacuore, utilissimo durante gli allenamenti di danza!   Occorrente: due vecchie T-shirt a maniche lunghe, un pennarello, forbici con la punta arrotondata, ago e filo.   1. Con il pennarello tracciate sulla prima T-shirt una linea tratteggiata che va dall’estremità destra dello scollo fino a qualche centimetro al di sotto della manica sinistra. Poi proseguite la linea verticalmente lungo la cucitura laterale fino all’orlo inferiore. 2. Seguendo il tratteggio del punto 1 e le cuciture, rimuovete con le forbici la parte anteriore sinistra della T-shirt, compresa la parte anteriore della manica. Mantenete invece intatta la parte anteriore destra e tutto il retro della T-shirt. 3. Ripetete la stessa operazione del punto 1 sulla seconda T-shirt, ma partendo dal lato opposto dello scollo, cioè dalla spalla sinistra. 4. Seguendo il tratteggio e le cuciture, rimuovete completamente la parte posteriore della seconda T-shirt, la parte anteriore destra e la manica destra. 5. Cucite la parte anteriore della seconda T-shirt sulla prima. Infine, ricavate due laccetti dalla stoffa avanzata e cuciteli all’interno e all’esterno dello scaldacuore in modo da poterlo allacciare. E se la danza non è il vostro forte non preoccupatevi, potete realizzare lo stesso questo scaldacuore e usarlo come coprispalle!   Vi mandiamo un abbraccio… in punta di scarpine! Tea Sisters
 
AccediRegistratiPer rimanere aggiornato sulle
novità delle Tea Sisters e accedere a tanti
contenuti esclusivi!