Sono appena rientrata da una passeggiata con la mia sorellina Maria! Qui in Perù è estate e, dato che presto tornerò a Topford, voglio godermi il più possibile il sole e la compagnia della mia adorata sorellina!

 

In questi giorni io e Maria stiamo trascorrendo moltissimo tempo insieme tra giochi e passeggiate all’aria aperta! Lei mi ha parlato della scuola e delle sue amiche, mentre io le ho raccontato le ultime fantastiche avventure insieme alle altre Tea Sisters… La mia sorellina non riusciva a credere alle sue orecchie quando le ho detto che siamo state a Londra! Sapete, per lei che vive in Perù Londra sembra una destinazione lontanissima e misteriosa! :-)

 

Oggi, però, quando siamo tornate a casa, mi sono accorta che la cameretta della mia sorellina era un vero disastro!!! Vestiti ovunque, scarpe spaiate in giro per la stanza, giochi, libri e quaderni dappertutto!!! Allora le ho proposto di metterci a riordinare insieme e… in un batter d’occhio la camera era come nuova! Così, per dare l’ultimo tocco speciale, ho insegnato a Maria un trucco per avere gli armadi sempre profumatissimi: basta appoggiare nelle ante e nei cassetti alcune saponette profumate… che si possono preparare in poche semplici mosse! Volete sapere anche voi come fare? Seguite le istruzioni qui sotto!

 

CHE COSA SERVE: 250 g di scorze di limoni e arance, 300 g di sapone di marsiglia in scaglie, 4 cucchiai di olio d’oliva,  una tazza d’acqua, un pizzico di cannella in polvere, borotalco, una terrina, vasetti vuoti dello yogurt.

 

COME SI FA:

1. Versate le scorze di limone e arancia in una terrina e frullatele aggiungendo un po’ alla volta l’acqua. Quando il composto sarà omogeneo, aggiungete anche il sapone di marsiglia in scaglie.

2. Trasferite il composto in un pentolino e cuocetelo a bagnomaria per 15 minuti, mescolando lentamente. Nel frattempo, spolverate di talco i vasetti vuoti dello yogurt.

3. Amalgamate al composto l’olio d’oliva e versate poi il tutto nei vasetti vuoti dello yogurt.

4. Quando si sarà solidificato, capovolgete il vasetto e togliete il pezzo di sapone. Con l’aiuto di un adulto, tagliatelo a fette dello spessore di circa 1 cm: le vostre saponette profumate sono pronte da distribuire in armadi e cassetti!

Una volta riordinata e super profumata, la cameretta della mia sorellina era più bella che mai! Questi momenti con lei mi mancheranno, ma non nascondo di avere anche un po’ di nostalgia di Topford e voglia di rivedere le mie amiche Tea Sisters!

 

Paulina

 

3 commenti per “Profumo d’inverno
”



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: