Ehi, sorelle!

Lo sentite questo profumino nell’aria? Profumo di fiori, certo… ma anche di tante nuove ricette, leggere e veloci, ispirate alla bella stagione!
I muffin salati che vi propongo oggi sono una perfetta combinazione di gusto, creatività… e sostenibilità! Sì, perché l’ingrediente base è il pane raffermo, ma il risultato… è a prova di chef! Allacciate i grembiuli e cucinate con me!

INGREDIENTI: 250 g di pane secco, 250 g di ricotta, 130 g di zucchine, 80 g di piselli, 1 cipolla piccola, 2 uova, olio extravergine d’oliva, sale.

 

  1. Con l’aiuto di un adulto lavate e tagliate la cipolla e le zucchine. Poi, cuocete tutto a fuoco basso in una padella con un filo d’olio, aggiungendo i piselli.

 

  1. Grattugiate nel mixer il pane raffermo. Aggiungete le verdure cotte e frullatele un po’.

  1. Prendete le uova e separate i tuorli dagli albumi. Montate a neve ferma gli albumi e teneteli da parte. Poi, in una ciotola, unite i tuorli, la ricotta e le verdure con il pane grattugiato, mescolando bene. Infine unite anche gli albumi procedendo lentamente, dal basso verso l’alto.

 

  1. Accendete il forno a 180°. Preparate i pirottini per i muffin e riempiteli per circa 2/3 con l’impasto. Infornateli per 30 minuti. Quando i muffin sono pronti, lasciateli raffreddare bene prima di servirli.

Zero sprechi, 100 per 100 gusto!

Alla prossima!

Pam

 



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: