Care amiche, bentrovate!

Oggi io e le altre Tea Sisters abbiamo passato il pomeriggio a documentarci su una delle prossime mete che ci piacerebbe visitare… l’Argentina! Terra di incantevoli paesaggi e tradizioni culturali. Una su tutte? Il tango!

 

Il tango è un genere musicale e allo stesso tempo un ballo elegante e coinvolgente che si balla a coppie: dal 2009 è stato decretato patrimonio dell’umanità dall’Unesco. 

Per ballarlo ci si veste super eleganti!

Le ragazze indossano vestiti splendidi con gonne che svolazzano per permettere i movimenti e scarpe deliziose con il cinturino. 

 

Poi ci si dispone uno di fronte all’altra. Il ballerino avvolge con la mano destra la schiena della compagna e con la sinistra le tiene la mano.

 

Il tango è basato sull’improvvisazione: il passo base è molto simile a quello di una semplice camminata, che deve però coincidere con il ritmo della musica.

L’uomo conduce il ballo, la donna segue i suoi movimenti.

Per tutta la durata del ballo la coppia resta in silenzio: non comunica con le parole, ma con i movimenti del corpo.

Volete provare anche voi? Niente di più facile: seguite la sequenza di otto passi che trovate qui sotto, chiamata salida basica, e immaginate di trovarvi in una milonga, il caratteristico locale dove si balla il tango!

Ora coinvolgete vostro papà, vostra mamma o uno dei vostri fratelli o sorelle: l’importante è che un ballerino segua lo schema dell’uomo e l’altro quello della donna.

Pronte? Si aprono le danze!

 

Uomo

  1. piede destro indietro
  2. passo a lato con il sinistro
  3. piede destro avanti
  4. piede sinistro avanti
  5. il piede destro si unisce al sinistro
  6. piede sinistro avanti
  7. passo a lato con il destro
  8. il piede sinistro si unisce al destro

Donna 

  1. piede sinistro avanti
  2. passo a lato con il destro
  3. piede sinistro indietro
  4. piede destro indietro
  5. il piede sinistro si incrocia davanti al destro
  6. piede destro indietro
  7. passo a lato con il piede sinistro
  8. il piede destro si unisce al sinistro

 

Divertente, vero?

A presto,

Violet

 



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: