Qualche giorno fa sono uscita per una passeggiata dimenticando in stanza la borraccia, così ho dovuto fermarmi a prendere due bottigliette di plastica.
Che peccato poi buttarle! Forse potevo riutilizzarle in qualche modo… Pensandoci bene mi è venuta in mente un’idea: trasformarle in un praticissimo astuccio per penne e matite.
Ecco come fare!

OCCORRENTE: 2 bottiglie di plastica della stessa dimensione, una cerniera lampo lunga quanto la circonferenza delle bottiglie, colla a caldo o nastro biadesivo forte, forbici con la punta arrotondata.

1. Con l’aiuto di un adulto, tagliate la parte superiore di una bottiglia e il fondo dell’altra in modo da avere due tubi di diversa lunghezza chiusi da un lato e con la stessa circonferenza.

2. Con la colla a caldo (o il nastro biadesivo) fissate un’estremità della cerniera all’interno del lato tagliato di una bottiglia con la zip rivolta verso l’esterno. Fate attenzione che la cerniera sia a qualche millimetro dal bordo, in modo che la zip possa scorrere con agio.

3. Incollate l’altro lato della cerniera al bordo della seconda bottiglia, chiudete la zip e… il nuovo astuccio è pronto, e nessuna bottiglia di plastica è finita nella spazzatura!

È una bella idea, vero?
Fatemi sapere se la realizzerete!

Paulina

 

Commenti per “Da bottiglia ad astuccio!”

  1. mart29 ha detto:

    Forse sì…..ciaooooo



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: