La nostra avventura in Canada è cominciata perché io e Nicky siamo state invitate a partecipare all’inaugurazione di un progetto dei Sorci Blu: un percorso di birdwatching in un parco di Toronto!

 

La parola birdwatching viene dall’inglese “bird”, volatile, e “to watch”, guardare, e infatti significa proprio “osservazione dei volatili”. È un’attività molto interessante che permette di imparare a riconoscere le specie di uccelli che popolano una certa zona.
All’inaugurazione del percorso dei Sorci Blu c’era tantissima gente e tutti erano super interessati al progetto. Così, al ritorno dalla nostra vacanza… ci è venuta un’idea! Perché non organizzare una  passeggiata nel bosco per provare a mettere in pratica quello che abbiamo imparato a Toronto? Appena lo abbiamo proposto, i nostri amici sono stati entusiasti!!! Così nel primo pomeriggio, attrezzati di tutto punto, siamo partiti alla scoperta delle specie di volatili che abitano in questa zona…

 

Come vedete, care amiche, non serve andare fino in Canada per fare birdwatching! Se vicino a casa vostra c’è un parco o un boschetto, potete organizzare anche voi un pomeriggio di osservazione, basta attrezzarsi nel modo giusto e seguire queste semplici regole!

 

COSA PORTARE DURANTE UN’ESCURSIONE DI BIRDWATCHING:

 

BINOCOLO: non è indispensabile, ma negli ambienti particolarmente vasti può essere utile per scorgere i volatili più lontani o nascosti tra le foglie.

198-566-5605-3

 

PENNA E BLOCCO PER APPUNTI: per annotare tutte le specie che riuscite ad avvistare. Sarà una grande soddisfazione vedere la lista che si allunga di volta in volta!

198-566-5605-3

GUIDA: per scoprire le caratteristiche delle varie specie di uccelli. Potete anche realizzarne una tutta vostra: cercate su internet le specie tipiche del luogo, stampate le varie schede e raccoglietele in una cartelletta colorata!

198-566-5605-3

L’ultima cosa di cui un vero birdwatcher non può davvero fare a meno è… TANTA PAZIENZA! Non spazientitevi se non avvistate subito tanti uccellini: date loro il tempo di svolazzare sereni prima di posarsi!

Buona fortuna!

 

Paulina

 

Commenti per “Birdwatching a Topford”

  1. matisse scrive:

    io invece oggi sono andata a caccia di orme, fino adesso ho trovato le impronte di: lepre,cervo,capriolo,uccello e volpe.



Facci sapere cosa pensi di questo post lasciandoci un commento: